Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /nfs/c01/h08/mnt/2286/domains/didoo.net/html/wp-content/plugins/types/vendor/toolset/types/embedded/includes/wpml.php on line 646

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /nfs/c01/h08/mnt/2286/domains/didoo.net/html/wp-content/plugins/types/vendor/toolset/types/embedded/includes/wpml.php on line 663
Figli di un Dio minore – Didoo
Didoo

Figli di un Dio minore

Interessante commento di Peter-Paul Koch. Partendo dalla polemica sul fatto che le maglie di approvazione di una applicazione per iPhone siano molto strette, e di come Apple si comporti da tiranno monopolista, arriva ad una considerazione assolutamente condivisibile: spesso il software web-based, in fondo in fondo, è considerato di serie B dagli sviluppatori. Eppure avrebbe tutte le potenzialità, specie con l’avvento di browser sempre più evoluti, per diventare la piattaforma principe per applicazioni che non richiedano necessariamente funzionalità tipicamente “desktop”. Ma non è così: o per non conoscenza del mezzo o per supponenza, non viene nemmeno presa in considerazione l’ipotesi.

Go to blog index